Tutto quello che devi sapere sulla faida Tati vs Jeffree Star e Shane Dawson

Principale Altro

Anche se non segui da vicino il dramma dell'industria della bellezza, probabilmente hai sentito parlare del scandalo tra beauty blogger Papà Westbrook e James Charles. Circa un anno fa, Westbrook ha pubblicato un video su YouTube in cui accusava Charles di tradirla dopo aver promosso vitamine dai suoi maggiori concorrenti. Lo ha anche accusato di comportamento sessuale predatorio nei confronti di più uomini eterosessuali.





Le settimane si allungavano, mentre i pesi massimi della bellezza come Nikita Dragun e Jeffree Star hanno tutti pesato. Poi, nel giugno 2020, il dramma è riemerso quando YouTuber Shane Dawson affrontato la polemica in un saggio intitolato Welcome to the Circus, in cui afferma di essere a conoscenza della faida ma di non averla orchestrata. Dawson da allora ha cancellato il saggio e anche lui è venuto sotto tiro per aver sessualizzato una Willow Smith di 11 anni, oltre ad apparire in faccia nera. Al momento, tutti i suoi account YouTube sono stati demonetizzati da YouTube.

Il 30 giugno, Westbrook ha pubblicato un video di presentazione di 40 minuti su YouTube in cui spiega il motivo per cui ha pubblicato il video che ha dato inizio a tutto. In esso, fa diverse dichiarazioni scioccanti su Dawson, Star e altri. Nel caso in cui non hai 40 minuti per guardare l'intera cosa, continua a leggere per ottenere tutti i dettagli.



TATI DICHIARA DI ESSERE COINVOLTA A REALIZZARE IL VIDEO 'BYE SISTER'

Westbrook apre il video affermando che offrirà risposte e scuse da tempo attese per il ruolo che ho interpretato, nello scandalo dell'anno scorso. Poco più di un anno fa, ha pubblicato il video intitolato Bye, Sister, dicendo che stava terminando la sua relazione con Charles. Ora, dice ai fan che è stata usata, costretta e manipolata per realizzare il video del 2019, in particolare da Star e Dawson. 'Non ho fatto il mio video a causa delle vitamine. L'ho fatto come risultato di tutte le bugie velenose che mi sono state fornite da Shane Dawson e Jeffree Star, dice. Fare il video dell'anno scorso, dice, è stato il più grande rimpianto della mia vita.



Jeffree e Shane erano amaramente gelosi del successo di James Charles, afferma. Jeffree era risentito per il fatto che gran parte dei suoi affari fosse incentrata sul suo più grande rivale, mentre a Shane non piaceva che James volesse fare un documentario. Nessuno dei due era più felice di stare alla sua ombra su YouTube. La mia opinione è che Jeffree e Shane avessero bisogno che James fosse emarginato e fuori mano per il loro lancio a novembre della tavolozza della cospirazione e del merch di Shane, dice.



IL SUO RAPPORTO CON JEFFREE STAR

Westbrook era stato amico di Star e aveva anche sperato di coinvolgerlo nella sua organizzazione di beneficenza, Spirit Awakening. Pensava di poter essere un buon esempio per Star che stava espiando il suo passato, e pensava che fosse davvero dispiaciuto per il razzismo e gli scandali del passato.

Ma nel 2019, Westbrook afferma che Star ha iniziato a parlare ininterrottamente di James Charles, e non in un modo simpatico. Sembrava che così facendo fosse diventata la sua più grande ossessione. È iniziato con lui che mi ha detto subito prima di filmare la nostra collaborazione insieme per il canale di James Charles che James Charles in realtà non mi voleva lì, che invece voleva NikkieTutorials, ma (Jeffree) ha detto che mi aveva dato le spalle, ha detto Westbrook.



Le cose si sono ulteriormente intensificate al mio compleanno. Ogni volta che James Charles veniva voltato le spalle, Jeffree mi diceva che James Charles era fuori controllo. Mi ha persino mandato un messaggio e mi ha chiamato la mattina seguente per scusarsi del comportamento di James Charles e di quanto fosse imbarazzato per me, ha aggiunto. Con il passare delle settimane, ogni volta che vedevo o parlavo con Jeffree, mi sembrava che James fosse tutto ciò di cui voleva parlare. Ha detto che James Charles era un mostro con molte vittime.

SHANE DAWSON LE HA RAGGIUNTO

Nel 2019, Westbrook ha incontrato lo YouTuber Shane Dawson che stava collaborando a una docuserie con Jeffree Star. Il bellissimo mondo di Jeffree Star , andrà in onda alla fine del 2019. Dawson ha contattato Westbrook per essere coinvolto. Shane mi ha contattato e ha detto che ero la regina delle recensioni sul trucco, spiega. Voleva che gli insegnassi. Non sapevo molto di lui. Non ho guardato gran parte delle sue cose. Ho condiviso che sono stata vittima di violenza sessuale. Ha detto che era un empatico e ha promesso lealtà e amicizia.

Inizialmente, Dawson ha detto a Westbrook che parte del documentario si sarebbe concentrata sulle accuse su Charles. Shane ha detto che James Charles era un mostro e che James Charles stava facendo del male ai minori. Shane ha detto che stava progettando di intervistare le vittime per le docuserie. Mi ha detto che bisognava fare qualcosa per impedirgli di ferire più persone, dice Westbrook.

Westbrook afferma anche che Dawson si è offerto di aiutare a modificare, intitolare e progettare la miniatura del video di Bye, Sister. Nota anche che la stampa sembrava essere consapevole che qualcosa proveniva da lei, prima ancora che avesse deciso di andare avanti con le riprese. Insinua che Star e Dawson la stessero facendo pressioni per affrettare il video.

LA REGISTRAZIONE DELLA PRESUNTA VITTIMA DI JAMES CHARLES

Per cercare di convincere Westbrook delle azioni di Charles, Star le ha inviato un file audio della presunta vittima di Charles. Non era sicura dell'autenticità del file, ma era abbastanza per spaventarla. Ma anche dopo la fine della docuserie, nessuna vittima è apparsa e nessuna prova è stata presentata, dice Westbrook. Ho accettato la teoria del complotto che quello che è successo era tutto un esperimento sociale e James Charles era coinvolto, e questo sarebbe stato rivelato nelle docuserie.

TATI SI SCUSA CON JACKIE AINA

Nel bel mezzo di tutto questo, Westbrook prende una svolta e si scusa con la blogger Jackie Aina, per non averla presa sul serio riguardo alle sue accuse su Jeffree Star. Aina aveva precedentemente tagliato i legami con Jeffree Star sul razzismo. Ho capito che hai provocato Jeffree perché eri arrabbiato perché avevo filmato con qualcuno che aveva una storia di essere etichettato da altri come razzista. Jackie, mi dispiace di non aver fatto la cosa giusta e di essermi allontanato da lui allora, dice.

LA CONTROVERSIA DI MORPHE

La Westbrook afferma di aver scoperto che Star è presumibilmente un comproprietario di Morphe. Pensa che questo sia uno dei motivi per cui Star ha orchestrato l'intera faida, poiché Charles stava sviluppando una linea più ampia con l'intera compagnia. Inoltre afferma che Morphe sta lanciando le proprie caramelle gommose per la cura della pelle e la salute delle unghie e pensa che sia un altro motivo per cui Star è stata coinvolta.

IL CADUTO

Westbrook crede che Star rilascerà il ricatto su diversi youtuber per ritorsione al suo video. La mia opinione, se ne andrà ragazzi. Non credo che si tirerà indietro. E penso che dobbiamo essere preparati. Dobbiamo perdonare le persone che tiene in ostaggio con velate minacce di esposizione, dobbiamo essere pronti a perdonare, altrimenti questo non si fermerà.

La Westbrook rivela anche di temere per la sua vita dopo aver rilasciato il video iniziale e ha compilato tutte le sue ricevute su un disco rigido di cui ha informato alcuni amici e i suoi avvocati. Afferma di essersi anche trasferita e di aver aumentato la sua sicurezza.

JAMES CHARLES E TATI SONO DI NUOVO AMICI

Nel dicembre 2019, Charles è venuto a casa di Westbrook. I due hanno confrontato DM, testi e storie su ciò che è accaduto dietro le quinte. Westbrook si è scusato e ha accettato di attendere per pubblicare un video pubblicamente. Charles avrebbe detto che voleva essere accanto a lei per il video. Ma ha detto che sentiva che aveva bisogno di farlo da sola. Mi dispiace davvero James. L'ho detto in privato, ma voglio che tu lo senta pubblicamente.

Amo James Charles. Ha un posto speciale nel mio cuore e non è mai cambiato, anche quando ero ferito. Sono sempre stata più un mentore che un amico per James, ha detto. Le informazioni che mi davano erano terrificanti. Pensavo che la tua carriera (di Charles) e la tua libertà fossero in pericolo. Stavo cercando di convincerti a mettere giù il telefono e cercare aiuto, perché mi è stato detto che c'erano molte vittime che si sarebbero fatte avanti per distruggerti.