I tatuaggi fatti per sbiadire di effimeri cambieranno il settore per sempre

Principale Altro

Cresciuto in una famiglia ebrea persiana a Long Island, i tatuaggi erano fuori discussione per Josh Sakhai. Da matricola alla New York University, ha visto gli amici adornarsi di inchiostro, alcuni con successo, altri con rimpianto. E così Sakhai iniziò a rimuginare: e se i tatuaggi non dovessero durare per sempre?





Sei anni dopo, ha una risposta. Non lo fanno. Insieme al CEO Jeff Liu e agli ingegneri chimici, Brennal Pierre e Vandan Shah, il team è pronto per il lancio Effimero - il primo marchio di tatuaggi fatto a dissolvenza. Sembra un tatuaggio permanente. Viene applicato come un tatuaggio permanente (scusate, fa ancora male) ma poi scompare in circa un anno.

quale canto della madonna è stato censurato dal vaticano?