Miley Cyrus ha realizzato un grande album rock, ma la gente lo accetterà?

Principale Pop

L'RX è il marchio di approvazione di Uproxx Music per i migliori album, canzoni e storie musicali durante tutto l'anno. L'inclusione in questa categoria è la più alta distinzione che possiamo conferire e segnala la musica più importante rilasciata durante l'anno. L'RX è la musica di cui hai bisogno, in questo momento.





Questo è l'album per cui sono nato, dice Miley Cyrus del suo ultimo, Cuori di plastica . Invocare quella frase noiosa e cliché è ciò che gli artisti tendono a fare quando la loro carriera è in ritardo - tranne, nel caso di Cuori di plastica , in realtà è vero. Non è che Cyrus sia stato in ritardo, di per sé, è più che ha cercato disperatamente, cercando un senso di sé . E, come molti giovani perduti prima di lei, ha finalmente trovato quel centro nel dolce abbraccio del rock and roll. Cuori di plastica non è decisamente un disco pop, non prova nemmeno a esserlo, e forse per alcuni fan, quella transizione non durerà. Quei fan possono gentilmente baciare il culo di Miley.

Ci sono state così tante iterazioni di Cyrus che è facile alzare gli occhi al cielo quando viene svelata una nuova edizione. Dall'impero perfettamente pulito, tween Hannah Montana - che ha prodotto i suoi tre primi album sdentati - al twerking Bangerz star saccheggiando rap per beat ed erba, per la teatralità agitata e assurda di Petz morto , alla ri-sanificata, hip-hop che rifiuta la terra arcobaleno di più giovane ora , all'atteggiamento 'droga-e-rap-sono-davvero buono' dell'anno scorso Lei sta arrivando EP , Miley ha esaurito la sua accoglienza quando si tratta di reinvenzione. Ma raramente è stata il tipo di star che lascia che le opinioni degli altri dettino il suo comportamento.





Dopo che un incendio ha bruciato la sua casa a Malibu, e con esso, la maggior parte della musica che aveva registrato per un'uscita annunciata di tre EP, un disordinato divorzio pubblico è arrivato sulla scia di un matrimonio a sorpresa con il fidanzato di lunga data Liam Hemsworth, e un'ossessione per la sessualità e l'infedeltà di Miley dominava i titoli dei giornali. È facile capire perché il suono e la furia della musica rock abbiano catturato la sua immaginazione. E sì, è passata dal teen pop, all'hip-hop, al country pop, e ora sta saltando al rock - ma non è lo stesso modo in cui anche la maggior parte della sua generazione consuma musica? Le idee a volte soffocanti che questa cultura ha sugli artisti che si attengono a un genere o a un suono, e il lieve clamore che si verifica quando fanno perno (recentemente, vedi: Machine Gun Kelly ) sta diventando piuttosto stancante.



O forse questo perno più recente non varrebbe la pena di essere difeso se Miley non l'avesse fatto così bene. Accetterai un grande album rock, anche se è stato realizzato da un'ex pop star? Solo uno sciocco guarderebbe in bocca questo cavallo regalo. Cuori di plastica sta finalmente coprendo il terreno su cui gli ascoltatori vogliono sentirla parlare, con canzoni di scuse e riflessive che non si sottraggono più ad argomenti come imbrogli, sesso e celebrità. L'apertura dell'album WTF Do I Know dà il tono come un inno di divorzio impenitente ancorato da una linea di basso ringhiante, e anche se la title track spreca percussioni perfette, Angels Like You sposta rapidamente la colpa su se stessa per un Joanne ballata indebitata che si eleva come una volta Wrecking Ball.



Prisoner, con Dua Lipa, si inserisce perfettamente nel tema glam-rock anni '70 dell'album, ma potrebbe essere la canzone più orientata al pop del gruppo, e la sua prossima collaborazione, con Billy Idol, è un successo improbabile. Quella traccia, Night Crawling, e il suo film finale, Joan Jett & The Blackhearts, si sono rivelati più che vuote prese di nome da rockstar. Invece, i synth e la ferocia del primo ne fanno una delle migliori canzoni qui, e Bad Karma con Joan trasforma un campione vocale orgasmico nel riff definitivo del cazzo. No, è vero, soprattutto perché Mark Ronson aiuta a trasformare questo potenziale disastro ferroviario in una locomotiva che fa le fusa.

l'abbigliamento americano rende l'America di nuovo gay

Miley non ha bisogno di altre star per tirare fuori grandi successi rock, Gimme What I Want, High e Hate Me sono esplorazioni strutturate e blues di sessualità reclamata, dolore, perdita e sì, senso di colpa persistente. Tutta l'aggressività latente che ha guidato alcuni dei comportamenti più antagonistici e irregolari di Miley in passato è completamente scatenata, così come la tristezza da cui deriva la rabbia. La combinazione di questi due estremi ovviamente crea grandi canzoni rock, e la sua voce è forse più adatta al ringhio e al pavoneggiarsi del rock di quanto i detrattori pensassero. Closer Golden G String è un ottimo esempio, una canzone che sembra un bacio d'arrivederci a coloro che si sono accesi in lei per aver sfoggiato il suo corpo, ma invece è una seria riflessione sulla vergogna, la malattia mentale e il sessismo che evoca Kesha durante la sua Arcobaleno fase .



Non c'è molto altro qui per inserire nel mix il singolo Midnight Sky, ma le basi per un album disco-country di Miley sono state impostate nel 2018 con Nothing Breaks Like A Heart, anche se il suo lavoro con Ronson su Cuori di plastica si appoggia più al gospel che allo sfarzo (High, Never Be Me). Invece, una serie di cover alla fine del disco include un remix di Stevie Nicks con Midnight Sky che interpola Edge Of Seventeen per Edge Of Midnight, e interpretazioni di Heart Of Glass e Zombie, code piuttosto ovvie per dove Miley vuole posizionare questo album nel paesaggio roccioso.

Ma gli avidi ascoltatori del rock degli anni '70 potrebbero trovarsi a chiedersi, per quanto Nicks, Debbie Harry e Dolores O'Riordan siano figure ambiziose, incorporare un po' delle sorelle Wilson e Heart non renderebbe migliore questa nuova era di Miley? Barracuda sarebbe una misura superiore per la sua gamma ed etica, e Crazy On You è attesa da tempo per una rinascita di popolarità. Se ha intenzione di restare in questa era per un altro album, spero che si impegni davvero, e questa è la mia unica vera critica. Tornando al presente, la straordinaria Hate Me si tuffa nel grunge-pop contemporaneo degli anni '90 alla Liz Phair, e lo fa abbastanza bene da suggerire che dovrebbe esplorare di più anche quell'era. In questa canzone, Miley riflette su come sarebbe il suo funerale, se i suoi amici festeggiassero e celebrassero la sua vita e se un'entità senza nome, per una volta, non la odiasse. Che sia indirizzata specificamente a Liam, a un altro ex o al pubblico in generale, la canzone offre uno sguardo affascinante nella psiche di Miley: ci mancherà quando non sarà nei paraggi. Meglio godertela mentre è ancora qui.

Cuori di plastica è ora disponibile tramite RCA Records. Prendilo qui .