Michael Bay sta producendo un remake di 'The Raid' ambientato a Philadelphia con il regista di 'The Hitman's Bodyguard'

Principale Film

Hollywood ha da tempo l'abitudine di rifare film di altri paesi, soprattutto se fanno qualcosa che tendono a fare solo meglio. Ma in qualche modo nessuno studio è mai riuscito a rifare L'incursione , il folle film d'azione del 2011 dall'Indonesia, che è essenzialmente uno sparatutto strabiliante o una scena di combattimento dopo l'altra. (C'è stato un tentativo fallito a metà degli anni.) Questo, finalmente, tardivamente, sta per cambiare.





Come per Il giornalista di Hollywood , nientemeno che Michael Bay sta producendo un rifacimento Netflix del film, che riguarda un poliziotto alle prime armi (Iko Uwais) che combatte letteralmente per la sua vita in un appartamento invaso da una folla spietata e dal loro esercito infinito di assassini instancabili. Bay stesso non dirigerà. Invece, quel lavoro andrà a Patrick Hughes, i cui crediti includono entrambi La guardia del corpo del sicario e il suo recente seguito, La guardia del corpo della moglie del sicario , più il prossimo L'uomo di Toronto , con Kevin Hart e Woody Harrelson.

Hughes è specializzato in commedie d'azione, ma non c'è molto umorismo L'incursione , né nel suo altrettanto cruento seguito. Una volta che il nostro eroe entra nell'edificio popolare, ogni altra scena che segue è una sanguinosa e sanguinosa lotta all'ultimo sangue tra un cast di maestri di arti marziali con porte girevoli. L'America non ne ha molti, ma questo remake ha un asso nella manica: Bay e il team stanno spostando l'azione a Filadelfia, la metropoli improvvisamente e meritatamente in voga, il cui fascino regionale ha funzionato come gangbusters l'anno scorso con Mare di Easttown. Finché i combattenti ottengono gli accenti giusti e occasionalmente prendono del caffè Wawa, questo dovrebbe probabilmente funzionare per i gangbusters.





(Attraverso THR )