Scarlett Johansson affronta le sue controversie sul casting

Principale Film & Tv

Scarlett Johansson ha fatto alcune scelte interessanti sui ruoli che interpreterà negli ultimi anni. In primo luogo, si è diffuso accuse di imbiancatura quando ha assunto il ruolo principale di Major nell'adattamento live-action della serie manga / anime del 2017 Fantasma nella conchiglia , diretto da Rupert Sanders .





Poi, nel 2018, è stato annunciato che Sanders stava dirigendo di nuovo Johansson, questa volta come un uomo trans, Dante Tex Gill, in Strofina e tira. Non sorprende che anche questo non sia andato bene. Johansson alla fine è uscito dalla produzione, che da allora è rimasta tranquilla. Ora, però, l'attrice ha raddoppiato il suo diritto di interpretare qualsiasi ruolo.

Sai, come attore dovrei avere il permesso di interpretare qualsiasi persona, o qualsiasi albero, o qualsiasi animale perché questo è il mio lavoro e le esigenze del mio lavoro, dice, parlando in una nuova intervista di copertina con Come se .



Sento che è una tendenza nella mia attività e deve accadere per vari motivi sociali, ma ci sono volte in cui si sente a disagio quando influisce sull'arte perché sento che l'arte dovrebbe essere libera da restrizioni.



Sebbene ci sia qualcosa da dire per fare arte senza restrizioni, la sua descrizione del discorso sulla rappresentazione come tendenza potrebbe essere un po 'piatta, poiché sembra scartare l'effetto concreto che ha su coloro che sono tipicamente sottorappresentati nel settore (compresi i trans e Attori asiatici).



Penso che la società sarebbe più connessa se solo permettessimo agli altri di provare i propri sentimenti e non ci aspettassimo che tutti si sentano come noi, aggiunge.

La Johansson, ancora l'attrice con il maggior incasso di sempre, ha ottenuto il riconoscimento per il suo ruolo nel classico di culto Mondo fantasma prima di diventare un pilastro del botteghino in Vendicatori franchising, incluso Vendicatori: Endgame , che è sulla buona strada per diventare il film di maggior incasso.