Abbiamo inviato via Skype tutti i ragazzi di Stranger Things

Principale Arte + Cultura

Se non l'hai già fatto, devi dedicare un po 'di tempo per guardare senza sosta il miglior spettacolo che è accaduto negli ultimi anni: Stranger Things . In effetti, no, non guardarlo abbuffata, razionati da solo, perché la vita dopo che è finita è praticamente solo aspettare la seconda stagione (no, non sto esagerando, è davvero così bello).

Da quando è uscito su Netflix un paio di settimane fa, la serie di fantascienza in otto parti, ambientata in una sonnolenta cittadina americana all'inizio degli anni '80, ha catturato i cuori di persone in tutto il mondo, bambini e adulti. La storia è incentrata sulla ricerca di un ragazzino di 12 anni scomparso, figlio di Joyce Byers, interpretato, superbamente, da Winona Ryder. Ma questo non è il tuo mistero medio; Stranger Things è un intricato arazzo di incredibili tributi, nostalgicamente annuendo a tutti i tuoi film di formazione preferiti . Pensare I Goonies incontra Stammi vicino incontra E.T ... una combinazione paradisiaca di mondi fantastici.

Al di là del concetto di omaggio straordinariamente intelligente dello spettacolo, il suo casting impeccabile è ciò che lo ha reso così degno del suo fiorente seguito di culto. La serie è condotta da un gruppo di future superstar di 12 e 13 anni incredibilmente talentuose, tutte dotate di una certa magia diversa dall'altra. Li ho rintracciati tutti su Skype per parlare dei pigiama party, dei primi baci e della loro straordinaria avventura come cast stellare di questo spettacolo di successo: onestamente non ho mai desiderato così tanto un fratello minore.





FINN WOLFHARD (AKA MIKE)

Ehi Finn, come va! Stai girando un remake di Stephen King It in questo momento, non è vero?

Finn Wolfhard: Si lo sono. È davvero fico. È sicuramente un'esperienza diversa dal girare un programma Netflix, fare un lungometraggio.



Devi sentire molta pressione facendo un remake di un film così classico.



Finn Wolfhard: Di sicuro. Questa è più una rivisitazione del libro, però, che un remake del film.



Avete mai visto Più sottile ?

Finn Wolfhard: No, va bene?



È sicuramente uno degli adattamenti di Stephen King più ridicoli, ma è piuttosto sorprendente. Si tratta di un tizio grasso a cui viene inflitta una maledizione in modo che diventi più magro, al punto da deperire.

Finn Wolfhard: Dio mio! Lo so, so esattamente di cosa stai parlando. Il vecchio è come (sussurra) 'Thiiiiiiiiinerrrrrrrrr !!!!'

Sì! Haha, okay, quindi ami Più sottile . Che dire di tutti i film di formazione degli anni '80 che Stranger Things è una specie di omaggio a? Ti piace I Goonies e E.T e cose?

Finn Wolfhard: Sì, certo, adoro tutti quelli, e penso a tutto Stranger Things è che doveva essere, come hai detto, un omaggio a quei film classici che hai citato e ad altri simili. Ci sono anche alcuni omaggi e scatti quasi uguali, ma tutti intesi nel pieno rispetto degli originali.

Sembra che l'intero genere sia trincerato nella nostalgia, come se gran parte di ciò che vediamo che riguarda il coraggio o l'amicizia risalga agli anni '80, o, almeno, non ai giorni nostri.

Finn Wolfhard: Sì, totalmente. Ho appena visto un bel film intitolato Sing Street , un indie di Dublino. Lo hai visto?

No, non ne ho sentito parlare.

jeans con una gamba tagliata

Finn Wolfhard: Devi vederlo! È su iTunes. La colonna sonora è sorprendente. È un'altra fantastica storia sull'amicizia. È ambientato anche nel 1985.

È divertente che tutte queste storie rimandino a un altro tempo, non è vero? Qual è la moderna storia di amicizia che definisce la nostra generazione, o la tua generazione? È come Congelato ?!

Finn Wolfhard: No! Dio, non voglio che sia Congelato . Anche se forse adesso lo è Congelato ... per le bambine comunque. Mi piacerebbe così tanto se anche più ragazzi della mia età partecipassero a spettacoli come Sconosciuto Cose anche se. Anche se non eravamo vivi negli anni '80, guardare cose che parlano di quel periodo ti dà una sensazione così bella per come stavano le cose. Penso che le persone della mia età dovrebbero cercare quelle storie più realistiche. Voglio dire in realtà, immagino Stranger Things non è così 'realistico' ma ...

Mi sento come se fosse realistico in termini di emozione. La dinamica tra i personaggi sembra davvero autentica e il romanticismo in esso non è affatto economico.

Finn Wolfhard: Esatto, esattamente. Costruisce.

Inoltre sembra avere un così ampio appeal. Tutti quelli che conosco stanno impazzendo per questo in questo momento, il mio feed di Facebook è fondamentalmente tutto quello di cui parlano Stranger Things . Immagino che abbiamo 10 anni più di te, però ... Quanto sono giovani i fan?

Finn Wolfhard: È fantastico. Voglio dire, i miei amici che lo stanno guardando hanno 13 anni, come me, ma come dici tu, molti adulti lo stanno guardando. Ma ho anche sentito di bambini di nove anni che lo guardano. Immagino che con uno spettacolo Netflix, se sei un bambino, tutto dipende da come sei cresciuto e se hai accesso ad esso. Ma penso che il motivo per cui così tante persone di età diverse lo amano così tanto è a causa di quanti diversi elementi ci sono nello spettacolo. Non è solo un horror fantascientifico, c'è commedia, romanticismo, mistero e suspense.

È decisamente davvero spaventoso in alcuni punti. Sono sorpreso che un bambino di nove anni lo stia guardando e non stia andando fuori di testa!

Finn Wolfhard: Sì, no, lo è SPAVENTOSO . Quando stavo guardando il primo episodio per la prima volta mi sono sorpreso a mangiarmi le unghie. Ero tipo, 'Lo sono nel questo spettacolo, so esattamente cosa succede, perché ho così paura di mordermi le unghie in questo momento? 'Nella scena iniziale in cui lo scienziato era nell'ascensore, stavo tremando.

Sì, quella parte è stata epica. Inoltre mi sento come se la storia d'amore tra Mike e Eleven fosse, come, la storia d'amore del secolo. Stavo piangendo quando l'intera cosa è andata a finire e praticamente non ho mai pianto ai film.

Finn Wolfhard: Assolutamente no, davvero ?!

Si! C'era solo qualcosa di così viscerale e innocente, mi ha davvero colpito.

Finn Wolfhard: Penso che fosse quello che volevano i creatori, Matt e Ross Duffer. È quell'innocente storia d'amore della prima estate, ma all'interno di un film di John Carpenter o qualcosa del genere, ha senso?

Totalmente.

Finn Wolfhard: Puoi in qualche modo vedere dall'inizio che Mike prova qualcosa per lei (Undici), ma all'inizio è come se si prendesse cura di questo cucciolo smarrito; darle da mangiare e fare un letto, ma poi aumenta, ed è, come, il primo amore completo.

Dopo che è successo e i registi hanno gridato: 'TAGLIARE!', Tutti hanno iniziato ad applaudire, e Millie si è appena alzata e ha detto 'QUESTO BACIO? Quello è esso ? Che schifo! '- Finn Wolfhard

Come doveva agire?

Finn Wolfhard: ( Risatine ) Oh! Um! È stato divertente ... come, Millie è stata così simpatica. Sento che se fosse stata un'altra attrice avrebbero potuto essere un po 'a disagio per l'intera faccenda, ma Millie ha detto,' Va bene! Facciamolo!'

Ho letto online che era il suo primo bacio? Come, anche nella vita reale.

Finn Wolfhard: Si, è esatto! Era così divertente, non abbiamo mai provato quella scena, abbiamo deciso di farlo solo quando stavamo andando a fare una ripresa. Dopo che è successo e i registi hanno gridato: 'TAGLIARE!', Tutti hanno iniziato ad applaudire, e Millie si è appena alzata e ha detto 'QUESTO BACIO? Quello è esso ? Ha fatto schifo! '

Ahia!

Finn Wolfhard: Voglio dire, penso che sia perché c'erano tutte le persone, le telecamere e tutto il resto.

A proposito, ce ne saranno di più ?! Me lo devi dire. Ho bisogno della mia dose. C'è un buco nella mia vita.

Finn Wolfhard: Ah! Beh, non lo so 'ufficialmente'. So che c'è un piano per fare una seconda stagione di tipo sequel, ma non sono sicuro al 100% che accadrà. Spero che accada Ma nel momento in cui sentirò qualcosa, farò saltare in aria il mio Twitter e Instagram gridando al riguardo. Quando lo saprò, lo saprai.

MILLIE BOBBY BROWN (AKA ELEVEN / 011)

Come va, Millie! Sei appena tornato a Londra dagli Stati Uniti e sei andato direttamente al Comic Con, giusto?

Millie Bobby Brown: Sì, è stato pazzesco. Il Comic Con è stato fantastico, è stato molto divertente. Super frenetico! Vorrei poter fare il giro e vedere ogni singola bancarella.

C'erano un sacco di Stranger Things fan lì?

Millie Bobby Brown: Sì, LOADS. Il che, considerando lo spettacolo è uscito solo due settimane fa, è piuttosto folle.

Woah. Sì, ha già un seguito di culto, tutti quelli che conosco sono ossessionati. Soprattutto io. Ero così felice quando ho scoperto che eri britannico, perché normalmente gli attori bambini americani ci distruggono, e tu eri così eccezionale nello spettacolo.

Millie Bobby Brown: Oh grazie mille! Sì, voglio mostrare alle persone da dove vengo e che non importa dove sei nato, hai la possibilità di fare qualcosa di spettacolare. È sempre stato il mio sogno essere sullo schermo. E l'ho realizzato!

Ben fatto, sul serio. Una cosa che mi piace davvero dello spettacolo è che c'è un personaggio protagonista femminile così forte. Undici è senza dubbio il ruolo centrale o principale, l'elemento girl power della trama ti ha attratto quando sei venuto a sapere del progetto?

Millie Bobby Brown: In realtà non mi ero reso conto di essere l'eroina fino a quando, forse, tipo, il quarto episodio? È stato davvero incredibile. Ho pensato che il personaggio di Mike fosse il protagonista e poi gli altri ragazzi avrebbero dovuto seguirlo e che gli adulti fossero i veri protagonisti. Penso che noi ragazzi siamo rimasti un po 'accecati quando abbiamo iniziato a vedere quanto eravamo parenti alla storia. All'improvviso mi sono detta, aspetta, Sono l'eroe?! Wow! Posso farlo!

È totalmente l'eroe! È fantastico avere un personaggio così tosto per il tuo ruolo rivoluzionario. In cosa differiva dalle altre tue performance?

Millie Bobby Brown: Beh, è ​​divertente, perché, sarò onesto con te, prima Stranger Things Stavo facendo un provino per cose come Il capo e Il G.G.G. , che sono commedie per ragazzi e un tipo molto specifico di ruolo più giovane. La cosa con Stranger Things è che i personaggi, giovani e meno giovani, sono così facilmente riconoscibili, specialmente Joyce. Ho pensato che il modo in cui Winona l'ha interpretata fosse incredibile.

Ho pensato che il personaggio di Mike fosse il protagonista e poi gli altri ragazzi avrebbero dovuto seguirlo e che gli adulti fossero i veri protagonisti. Penso che noi ragazzi siamo rimasti un po 'accecati quando abbiamo iniziato a vedere quanto eravamo parenti alla storia. All'improvviso mi sono detta, aspetta, Sono l'eroe?! Wow! Posso farlo! - Millie Bobby Brown

Ad essere onesti, penso che sia un po 'fortuito che non hai ottenuto quelle altre parti. Lo spettacolo è una cosa così bella in cui avere un grande primo ruolo importante, e il fatto che sia anche una serie web ... sembra tutto molto ora. Guardi davvero la TV? Tutti i ragazzi dicevano di guardare tutto online.

Millie Bobby Brown: Ah, no, guardo molta TV vera! Quando sono nel Regno Unito, mi sveglio presto ogni giorno per guardare Questa mattina poi Donne sciolte. io amo Stare al passo con i Kardashians pure. Immagino che siano visti come piaceri colpevoli, ma sì.

Ok, andiamo, allora chi è la tua Kardashian preferita?

Millie Bobby Brown: Kourtney!

Anche a me!

Millie Bobby Brown: Dio mio! Sono così felice che anche tu la ami.

È così scontrosa e impassibile, è divertente. Ok, non lasciamoci distrarre ... Che tipo di film ti piace? Ti piacciono tutti i film degli anni '80 a cui lo spettacolo è ispirato?

Millie Bobby Brown: Sì sicuramente. Sono un po 'un appassionato di film e mi piacciono le cose degli anni '80. Adoro i capelli e l'intero look! io amo anche crepuscolo . E sono ossessionato da Jodie Foster. Era anche un'attrice bambina. Ho sempre sognato che dirigesse un episodio di Stranger Things !

Amo anche Jodie Foster. Qual è il tuo ruolo preferito di lei? Hai visto Tassista ?

Millie Bobby Brown: Non l'ho visto.

Sì, in realtà, ora che ci penso, probabilmente sei un po 'giovane per guardarlo.

Millie Bobby Brown: Haha! Il mio preferito è Panic Room . C'è anche Kristen Stewart, e la amo, quindi se incontrassi Jodie Foster potremmo essere tutti amici.

Wow, l'hai davvero pensato!

Millie Bobby Brown: Si Io ho! Voglio che io, Jodie e Kristen creiamo una nuova squadra.

Voglio che io, Jodie (Foster) e Kristen (Stewart) creiamo una nuova squadra: Millie Bobby Brown

Hai già una squadra! E i ragazzi, com'è stato lavorare con loro? Ti hanno terrorizzato perché eri l'unica ragazza?

Millie Bobby Brown: Ha più o meno, ma sono come i miei fratelli maggiori. Sono super credulone, però, quindi sono stato preso in giro Un sacco . I ragazzi dicevano, 'Ehi, Millie, vieni qui!' E, naturalmente, io andrei e mi spaventerebbero totalmente. Ma li amo tutti, mi hanno fatto ridere così tanto.

Allora cosa c'è all'orizzonte per te? Mi sento come se stessi per esplodere in questo momento, stai facendo un provino come un matto?

Millie Bobby Brown: Voglio dire, no, non proprio. Sto solo facendo stampa per Stranger Things al momento!

Beh, ho la sensazione che tu stia per diventare enorme.

Millie Bobby Brown: Oh ... beh, grazie!

GATEN MATARAZZO (AKA DUSTIN)

Gaten! Che succede, dove sei?

Fori Matarazzo: Yo! Sono solo a casa nel New Jersey.

Immagino che tu abbia avuto un paio di settimane pazze?

Fori Matarazzo: Sì, è stato piuttosto sorprendente, le reazioni di tutti. Soprattutto il Brasile! Il Brasile sta impazzendo! Ha ottenuto molto più clamore di quanto pensassi, davvero.

Parlami del processo di casting e del legame che senti con il tuo personaggio, Dustin.

Fori Matarazzo: Ebbene, quando ho fatto il provino per la prima volta, stavo andando per la parte di Mike. Sono andato a New York e ho letto per quel ruolo, ed erano tipo, ci piaci, ma per una parte diversa.

Non c'è modo!

Fori Matarazzo: Si! Poi sono volato a LA e ho fatto alcune audizioni con altri ragazzi, ed è lì che ho incontrato Finn che in realtà interpreta Mike, e abbiamo avuto un'ottima chimica dall'inizio. In realtà conoscevo già Caleb da New York, quindi era già mio amico.

È molto interessante che tu legga per un altro ruolo, perché sei così giusto per il personaggio che hai finito per interpretare.

Fori Matarazzo: Beh, in realtà quando mi hanno incontrato non avevano ancora scritto completamente Dustin. Ovviamente sarebbe diventato un nerd, ma all'inizio era solo un cliché, senza una personalità specifica. Poi, quando sono arrivato, hanno trasformato il ruolo intorno a me, il che è stato grandioso. Ad esempio, hanno aggiunto la mia condizione con i denti di cui mi hai sentito parlare nel primo episodio, e tutta la commedia e il senso dell'umorismo di Dustin in realtà provengono da me.

Wow, quindi sei come un'ispirazione diretta per il personaggio. Dovresti essere pagato extra per questo! Commissioni Muse!

Fori Matarazzo: Haha, beh, penso che tutti noi siamo diventati muse per i nostri personaggi durante le riprese.

Questa è probabilmente una domanda super fastidiosa che ti è stata posta da ogni giornalista da quando è uscito lo spettacolo, ma sono ossessionato dall'amicizia che tutti voi ragazzi avete nella vita reale al di fuori dello spettacolo stesso. Ho chiesto a tutti se possono condividere con me alcune storie divertenti delle riprese, ne hai?

Fori Matarazzo: In realtà non ho mai ricevuto questa domanda, ma penso che stia per essere la mia domanda preferita.

Ah! Vai avanti ...

Fori Matarazzo: Beh, sono decisamente il burlone del gruppo. Sono un po 'dispettoso, immagino. Per l'intera ripresa ho continuato a fare questa cosa in cui chiamavo le persone nelle stanze, poi mi nascondevo dietro qualcosa e saltavo fuori per spaventarle. Tutti ne erano così stanchi. C'era anche una scala nello studio che non era completamente solida in modo da poter raggiungere le scale, e una volta ho afferrato la gamba di Finn mentre stava scendendo le scale. ( A questo punto Gaten inizia a ridere ... molto ) Il suo urlo !! La cosa migliore del pianeta.

Hanno trasformato il ruolo intorno a me, il che è stato fantastico. Ad esempio, hanno aggiunto la mia condizione con i denti di cui mi senti parlare nel primo episodio, e tutta la commedia e il senso dell'umorismo di Dustin in realtà provengono da me - Gaten Matarazzo

Lo posso davvero immaginare. Sembra molto divertente.

Fori Matarazzo: Anche Millie ha sempre avuto buone reazioni ai miei scherzi. Urlava a squarciagola, poi si arrabbiava e diceva, ( Accento inglese ) SEI COSÌ FASTIDIOSO !!!

Era un accento britannico piuttosto convincente! Sei così bravo. Quando hai iniziato a recitare?

Fori Matarazzo: Ho iniziato a recitare quando avevo sette anni e non ho ottenuto il mio primo ruolo fino a nove anni. Quindi per due anni ho fatto solo un'audizione.

Due anni lunghi e duri ...

le ragazze grandi piangono il significato del video

Fori Matarazzo: Sì, stavo andando in città tre giorni alla settimana, e lo eravamo Questo vicino a smettere! Eravamo tipo, forse questo non fa per me. Poi ho avuto una parte e ho pensato, 'YAY!'

Sono così felice. Sei come il mio preferito.

Fori Matarazzo: Wow, mi piace sentirlo!

Non dirlo agli altri.

Fori Matarazzo: È divertente, perché di recente ho ricevuto un messaggio online da qualcuno che mi ha detto: 'Il tuo personaggio è fantastico ... ma mi piace di più Undici'. Ero tipo 'Sì, anche io'.

Hai visto Maniaci e disadattati ?

Fori Matarazzo: No, no, ma Finn è un fan di quello spettacolo.

Dovresti guardarlo, penso che ti piacerebbe. Sembra molto di più degli anni '90 di Stranger Things , ma è bello… molti fratelli minori infastidiscono le loro sorelle maggiori e cose del genere.

Fori Matarazzo: È divertente, perché LO FACCIO A MIA SORELLA SEMPRE!

Aspetta, cosa, tua sorella è lì con te in questo momento?

Fori Matarazzo: Sì, è proprio lì! ( oscilla il laptop )

Gaten, tra un minuto sto per intervistare Caleb, raccontami una divertente barzelletta privata di cui posso chiedergli.

Fori Matarazzo: Umm ... Ok, questo è per Caleb. Chiedi a Caleb dello strillo che ha emesso quando era su una teleferica al parco dei divertimenti di Atlanta. Oh ragazzo, mi odierà per sempre.

CALEB MCLAUGHLIN (AKA LUCAS)

Caleb! Che cosa stai facendo?

Caleb Mclaughlin: Sono in vacanza a San Diego!

Oh mio Dio, ci sono stato di recente, stavo girando con un gruppo di furry. Ne hai sentito parlare?

Caleb Mclaughlin: Che cosa! Furries? Che cos'è?

È come una strana sottocultura di persone a cui piace vestirsi da animali pelosi nel tempo libero.

Caleb Mclaughlin: Oh va bene! Bene, questo è qualcosa di nuovo!

Sì, potresti dirlo. Allora parlami della tua esperienza con lo spettacolo, come hai ottenuto la parte?

Caleb Mclaughlin: Beh, per me, tutto è iniziato con un'auto-registrazione che io e mia madre abbiamo registrato. Poi ho fatto un sacco di cose su Skype, poi sono andato a LA, ed è lì che ho incontrato Finn. In realtà conoscevo già Gaten però.

Oh sì, ha detto, come vi siete conosciuti?

Caleb Mclaughlin: Be ', stavamo entrambi recitando a Broadway allo stesso tempo; lui era dentro I Miserabili ed ero dentro Re Leone e c'è questo parco dove vanno sempre tutti i ragazzi che sono a Broadway.

Cosa, proprio come un normale parco o uno per attori speciali ?!

Caleb Mclaughlin: No, solo normale, con un parco giochi, pallacanestro, irrigatori e roba del genere! È lì che ho incontrato Gaten.

Woah, fantastico. Mi stava dicendo quanto è simile al suo personaggio Dustin, è stata una cosa simile per te, senti un'affinità con Lucas?

Caleb Mclaughlin: Beh, in realtà, all'inizio, pensavo di essere molto simile a Lucas, ma poi quando mi sono visto interpretarlo sullo schermo ho capito che è molto più scettico di me, e probabilmente molto più serio. È ben oltre i suoi anni. Penso che molte persone non capiscano che Lucas è così com'è a causa del suo background; suo padre era nell'esercito e cose del genere.

Aspetta, davvero ?! Stai regalando spoiler sulla trama della seconda stagione in questo momento?

Caleb Mclaughlin: ( Caleb tace ) No! No, non c'è ancora una vera seconda stagione, ma questo è quello che mi hanno detto i Duffer. È lì che Lucas ha ottenuto la sua roba mimetica, suo padre. Non sto spoilerando nulla, non so nemmeno se ci sarà ancora una seconda stagione!

Ok ok. Quindi pensi di essere meno scettico di Lucas, pensi che ti saresti fidato di più di Undici se fossi stato tu in quella situazione? Nello spettacolo, hanno qualche attrito.

Caleb Mclaughlin: Sì, sicuramente, sarei stato più accogliente. Avrei detto, 'Ehi Undici, hai bisogno di qualcosa?' Anche se, sicuramente, penserei ancora che sia inquietante. E non avrei nascosto nessuno nel seminterrato. Direi a un genitore cosa stava succedendo in quella situazione.

Lo dici solo perché tua madre è nella stanza?

Caleb Mclaughlin: No, sicuramente lo farei!

Sarei stato più accogliente. Avrei detto, 'Ehi Undici, hai bisogno di qualcosa?' Anche se, sicuramente, penserei ancora che sia inquietante. E non avrei nascosto nessuno nel seminterrato. Direi a un genitore cosa stava succedendo in quella situazione: Caleb McLaughlin

Quindi girare una serie con un gruppo di ragazzi della tua età è stata la cosa più divertente del mondo?

Caleb Mclaughlin: Beh, certo! Soprattutto uscendo con Gaten, è come un burlone totale. Andavamo per una scena, e loro dicevano, 'ok, sound check, tutti pronti!' E poi faceva facce strane prima di andare a registrare e rovinavamo la ripresa perché stavamo ridendo così tanto.

Qual è il prossimo per te all'orizzonte?

Caleb Mclaughlin: Beh, ho appena fatto questo progetto sul gruppo, Nuova edizione . Conosci New Edition?

No, cos'è quello?

Caleb Mclaughlin: Oh, sono come una band degli anni '80, quindi ho appena fatto questo progetto BET in cui suono uno dei membri, quindi canterò, ballerò e cose del genere. È uscito a gennaio 2017.

Wow! Devo vederlo, spero di poterlo guardare nel Regno Unito. Oh, aspetta, prima che tu vada, mentre stavo parlando con Gaten mi ha detto di chiederti di un famigerato urlo che hai lanciato su una teleferica ad Atlanta?

Caleb Mclaughlin: Ohhh ... Sì ... ok.

Quello che è successo?

Caleb Mclaughlin: Beh, eravamo in questo parco di divertimenti chiamato Dixieland ad Atlanta e c'è questa corsa, che ti mette letteralmente sottosopra ed è così veloce! Ero nella parte anteriore da solo, e Finn e Gaten erano dietro di me, ed ero tipo .. ( strilla ) 'Eeeeeeeeeeekkkkk' !!

Wow! È un bel rumore.

Caleb: Voglio dire, non ho ancora raggiunto la pubertà, quindi il mio urlo è piuttosto alto.

NOAH SCHNAPP (AKA WILL)

Hey Noah! Non posso credere di averti portato via dalle tue attività del campo estivo.

Noah Schnapp: Sì, sono a Camp Echo Lake! Vengo qui da quando avevo otto anni. È divertente venire qui e allontanarsi da tutta la stampa e dalle cose della recitazione.

E sfuggire a tutti i tuoi fan adoranti?

Noah Schnapp: Bene sì.

Quindi immagino che se sei stato al campo durante l'estate, non hai ancora sperimentato adeguatamente la piena accoglienza esterna allo spettacolo!

Noah Schnapp: No, non l'ho fatto. Mia madre mi ha detto che le persone da tutto il mondo stanno guardando lo spettacolo, come le persone dal Brasile e dall'Argentina!

Sì, ho visto un sacco di account di fan brasiliani su Instagram in realtà. Abbastanza bello! Dimmi, ti piacciono tutti i vecchi film che Stranger Things è ispirato da?

Noah Schnapp: Beh, in realtà sono venuto a sparare Stranger Things direttamente dalle riprese di un film chiamato Ponte delle Spie , che è diretto da Stephen Spielberg, quindi mi è stato consigliato di guardare un sacco di suoi film, tipo E.T e cose.

Wow. Casuale. Com'è Stephen Spielberg ?!

Noah Schnapp: Oh è fantastico. In realtà dirige proprio come i Duffer Brothers, che lo hanno fatto Stranger Things . Hanno tutti una tale fiducia negli attori. Come in Ponte delle Spie , Tom Hanks ha appena inventato l'intera scena che non era nemmeno nella sceneggiatura, e Stephen l'ha mantenuta nel film! È stato fantastico. C'è questo altro film di Tom Hanks chiamato Naufragato , che mi piace molto ...

WILSOOOON !!!

Noah Schnapp: Sì, la palla, Wilson! È piuttosto interessante guardare un film in cui il personaggio dice a malapena qualcosa ma puoi vedere esattamente cosa sta pensando.

Che mi dici di Forrest Gump?

Noah Schnapp: In realtà non l'ho mai visto.

Che cosa! Devi guardarlo. È un strappalacrime, però, quindi assicurati di non guardarlo quando ti senti emotivamente fragile.

Noah Schnapp: Um. Va bene ... lo vedrò però, ora me l'hai detto.

Ero intrappolato nel 'sottosopra', quindi non ero nelle stesse scene degli altri, quindi sarei tornato a scuola e cose del genere, ma ogni volta che tornavo era come una grande riunione. Quando sarei entrato in studio, loro sarebbero stati lì ad aspettarmi, a urlare. Quando eravamo tutti lì insieme, però, facevamo tutti i pigiama party e cose del genere: Noah Schnapp

Quindi quando stavi girando Stranger Things eri un po 'separato dai tuoi co-protagonisti, avevi ancora tempo per uscire e scherzare insieme sul set?

Noah Schnapp: Sì, ero intrappolato nel 'sottosopra', quindi non ero nelle stesse scene degli altri, quindi tornavo a scuola e cose del genere, ma ogni volta che tornavo era come una grande riunione. Quando sarei entrato in studio e loro sarebbero stati lì ad aspettarmi, urlando. Quando eravamo tutti lì insieme, però, facevamo tutti i pigiama party e cose del genere.

Raccontami alcune storie divertenti!

Noah Schnapp: Beh, io e Millie facevamo questi video spaventosi sul suo iPhone di notte, come quelli spaventosi. Penso che anche noi abbiamo preso in giro alcune persone e l'abbiamo filmato.

Come li hai presi in giro ?! Per favore dimmi che era qualcosa di vecchia scuola come un cuscino whoopie.

Noah Schnapp: No! Non abbiamo usato un cuscino whoopie. Penso che abbiamo appena lanciato dell'acqua a qualcuno. È stato così tanto tempo fa, non riesco nemmeno a ricordare tutto. Ma è stato così speciale. Ad esempio, girare con gli adulti è fantastico, ma stare con bambini della mia età è diverso.

Oh amico, sembra così divertente. Sembra davvero che siate tutti vicini nella vita reale, come lo sono i vostri personaggi nello spettacolo.

Noah Schnapp: Sì, decisamente. Penso che sia perché in uno show televisivo trascorri praticamente un anno intero insieme e giri episodio per episodio. Con un film giri solo per alcuni mesi e quando saluti, a volte non vedi mai più le persone. Ma siamo rimasti tutti in contatto. Abbiamo un messaggio di gruppo e cose del genere.

Oh, cosa, come un gruppo WhatsApp?

Noah Schnapp: No, è un iMessage di gruppo, ma il nome del gruppo lo è LA PIÙ FREDDA DELLE COSE STRANIERE

Haha, oh sì? Chi c'è dentro?

Noah Schnapp: Beh, sono solo i bambini.

È un iMessage di gruppo, ma il nome del gruppo è THE COOLEST OF STRANGER THINGS ... Sono solo i bambini

È stupefacente. Dio, quando avevo la tua età non avevo nemmeno Internet dial-up e stiamo parlando della chat di gruppo che stai facendo con le persone che hai incontrato durante le riprese di una serie web. Finn mi ha detto che guarda tutto online, anche tu?

Noah Schnapp: Sì lo faccio. Anche la TV mi sembra vecchia. Mia madre mi ha detto che usavano queste cose chiamate nastri VHS? Come, prima dei DVD.

Haha. Sì. Allora, Noah, puoi dirmi qualcosa sulla lumaca che hai tossito nell'ultimo episodio?

Noah Schnapp: Hmm non posso dirti cosa succederà, non so nemmeno cosa succederà, ma so cosa sta succedendo al mio personaggio, Will.

OK, facciamo delle foto. Fai la faccia che tireresti se vedessi il mostro capovolto in questo momento. Cazzo, il mio computer continua a fare casino. Cazzo, aspetta, aspetta. Oh mio Dio, non dire al tuo insegnante del campo estivo quanto sia pessima la mia lingua per favore!

Noah Schnapp: OK, OK, non ( tira il mostro dalla faccia capovolta ).