Il film dell'orrore che canalizza la violenza della gravidanza

Principale Arte + Cultura

Non c'è Mumsnet manuale per registi horror in gravidanza. Non che Alice Lowe ne avesse bisogno. Otto mesi dopo la sua gravidanza, Lowe ha dato alla luce Impedire , una cruenta commedia-thriller in cui dirige, scrive e interpreta una protagonista in attesa che uccide per due.





Lowe, il micidiale protagonista e coautore di Ben Wheatley Turisti - è specializzato in umorismo nero e con Impedire le gag sono spietatamente macabre. All'inizio, Ruth (Lowe) è frequentata e licenziata. Solo un'altra futura madre inerme, a quanto pare. Quindi la follia omicida si svolge. Con vivaci colori giallo, morti inventive e un malvagio feto che parla di Kermit, Impedire è un tuffo deformato e psichedelico nella vendetta gung-ho di una donna sulla società. O almeno così sembra.

Concependo un bambino e una trama in un anno ricco di eventi, Lowe ha lanciato il film quando era incinta di sei mesi. Poche settimane dopo, si sono svolte le riprese di 11 giorni, culminate in un'atmosfera ora o mai più sul set a causa della scadenza biologica molto reale. Come esperienza visiva, a questo proposito, condivide la metatensione di Vittoria - tranne che in gran parte è ambientato a Cardiff e qualcuno muore in agonia ogni 10 minuti. La scorsa settimana, abbiamo incontrato Alice Lowe (e il suo bambino, probabilmente un co-protagonista) in un caffè di Peckham per discutere Impedire , la violenza filmica del parto e ciò che collega la gravidanza al genere horror.



I film più noti sulla gravidanza - Juno , Bussare , Rosemary's Baby , Che cosa aspettarsi quando si aspetta - sono tutti diretti da uomini. Il che è piuttosto strano, davvero.



Alice Lowe: Sapevo che nessuna donna aveva diretto qualcosa del genere, specialmente non durante la gravidanza. Amo quei film. Ma volevo dargli un tocco personale. È una visione molto più idiosincratica e peculiare dell'intera esperienza. Perché ero incinta, ero tipo, Nessuno può dirmi che è sbagliato. Nasce dalla mia creatività di donna incinta. Ero preoccupata, come attrice, di come avrebbe cambiato la percezione che la gente aveva di me. Che ero impegnato, o che ero entrato in un gruppo di casting diverso, o che ero inoccupabile perché avevo un figlio. Ero preoccupato a un livello più profondo di come cambia la tua identità come donna. Ti è stato improvvisamente fatto il lavaggio del cervello avendo un bambino? Altera così tanto la composizione chimica del tuo cervello che sei una persona diversa? Questo mi ha terrorizzato, quell'idea. Allo stesso tempo, stavo per fare cose come lo yoga prenatale e pensavo, Dio, l'industria della gravidanza è davvero strana. Mi sentivo molto alienato da questo. Mi sono comportata come una persona diversa con queste altre donne incinte. Sembrava che tutti fossero lobotomizzati.



Mi sono comportata come una persona diversa con queste altre donne incinte. Sembrava che tutti fossero lobotomizzati. - Alice Lowe

Qual è il legame tra gravidanza e orrore? Nel Juno , c'è una scena in cui Ellen Page è entusiasta di Dario Argento .



significato dei videogiochi di lana del rey

Alice Lowe: Per proteggerci, nella cultura, ci viene detto che la gravidanza è questa cosa adorabile e gentile che è tutta colori pastello e morbidezza. In realtà, la realtà è sporca. Quando stai partorendo, è puro orrore. È violenza. È la trasformazione. Sta urlando. Ti è tutto nascosto, o è stato trasformato in commedia. Ma le donne muoiono di parto. È una cosa violenta. È come il sangue che collega le donne attraverso film sui vampiri o film sui licantropi. Il sangue è una cosa molto femminile, a causa del tuo ciclo mestruale. È una tradizione gotica di donne legate al sangue e alla violenza. Volevo che fosse l'antitesi di tutto ciò che presumi sia un personaggio incinta. Questo non è qualcuno che è fiducioso e non vede l'ora del futuro del proprio bambino. È qualcuno che guarda indietro e pensa alla vendetta. Sono rimasto sorpreso che nessuno lo avesse fatto prima. C'è Rosemary's Baby , ma il personaggio indossa abiti con volant e ha idee ingenue sulla cameretta ed è molto dolce. Volevo una donna che fosse l'esatto contrario - senza pietà, senza clemenza di sorta.

Immagine da 'Prevenge'Per gentile concessione diAlice Lowe

Ho cercato e non ci sono discussioni di Mumsnet sul circuito dei festival cinematografici internazionali.

Alice Lowe: Inizierò uno. Quando ho fatto NCT con altre donne incinte, pensavo, sì, stavo girando su una scogliera in Galles. Pensavano che fossi assolutamente pazzo. Ma ora sono eccitati. Mumsnet è utile, ma spesso è piuttosto divertente. È questa l'idea che quando sei mamma, sei unita, come se fossi la stessa persona. Certo che non lo sei. Volevo fare una satira in una certa misura. Ma volevo anche che fosse brutalmente onesto. Partorire è una cosa violenta. Avevo bisogno che ti importassi di questa donna, anche se sta facendo cose cattive. All'inizio è antipatica perché è così incessante e spietata. Ma mentre andava avanti, volevo che tu capissi da dove viene e che fossi in empatia con lei. È stato un esperimento per mettere alla prova il pubblico.

Tutti nel film sottovalutano il tuo personaggio. C'è uno stigma contro i personaggi in gravidanza?

Alice Lowe: Si. Come attrice, pensi, se sono incinta, a meno che non sia Catherine Zeta-Jones, nessuno mi assumerà. È frustrante. Perché la tua fisicità dovrebbe intromettersi nella capacità di interpretare certi personaggi? Anche quando hai personaggi mamme o personaggi incinti, sono completamente caratterizzati dall'essere una madre o essere incinta. È come se non avessero una personalità prima. Cosa erano? Erano solo vuoti, e poi sono diventati una madre.

E nella sceneggiatura, potrebbe essere chiamata Donna incinta.

Alice Lowe: Si. Sai che una donna incinta entrerà e sarà nervosa e stanca. Ma chi era prima? Perché non avrebbe dovuto parlare delle cose di cui parlava prima di essere incinta? E il suo lavoro o i suoi interessi? Questo è probabilmente quello che [ Juno sceneggiatore] Diablo Cody stava arrivando, con una ragazza a cui piace Dario Argento. Questa è la sua personalità. Non si tratta solo di essere una madre.

È come se non avessero una personalità prima. Cosa erano? Erano solo vuoti, e poi sono diventati una madre. - Alice Lowe

La gente ha anche sottovalutato te, Alice Lowe, la regista, quando eri incinta sul set?

Alice Lowe: Possibilmente. Se lo hanno fatto, non l'ho sentito. Tutti erano fantastici. L'ho detto ad alcuni amici, e loro mi hanno detto, davvero? Sei sicuro? Sarà sicuro? Per me, avevo un sacco di energia e un sacco di ormoni che scorrevano attraverso di me che mi hanno fatto uscire e fare un sacco di cose. Ho avuto molta creatività che mi ha attraversato. Le persone non ti dicono questo della gravidanza, ma ottieni sogni vividi - volevo inserirli nel film come un aspetto psichedelico degli ormoni. Sembra che i colori siano più luminosi per te e gli odori più intensi. Questo non è mai stato mostrato nei film prima. A volte, in metropolitana, mentre ero incinta, sentivo di poter sentire l'odore della persona in piedi a 4 piedi di distanza da me, e ne ero disgustato. Hai super sensi quando sei incinta. È come essere un lupo mannaro. Parte del film parla di catturare quella repulsione che provi.

Hai già ricevuto qualche strano contraccolpo politico?

Alice Lowe: Un sito web cristiano fondamentalista americano lo ha ripreso e ha detto: È un abominio. Non è sufficiente avere una donna incinta sullo schermo, ma deve essere anche violenta. Non avevano visto il film, quindi abbiamo pensato che fosse divertente. Grande pubblicità. In qualche modo, poiché si tratta di donne, deve essere una grande dichiarazione su cosa è sbagliato o cosa è giusto. Non c'è ordine del giorno. È una meditazione su un personaggio. L'aborto non fa parte del tema. Si tratta di gravidanza. In qualità di regista donna, tutto ciò che fai viene considerato come una dichiarazione sulle donne. Nessuno guarda Tassista e dice che fa sembrare gli uomini davvero cattivi. Nessuno lo guarda e se ne va, è davvero brutto quello che si dice sui tassisti. Tutti capiscono che è un personaggio individuale.

In qualità di regista donna, tutto ciò che fai viene considerato come una dichiarazione sulle donne. Nessuno guarda Tassista e dice che fa sembrare gli uomini davvero cattivi. - Alice Lowe

Allora, come ti senti se viene definito un film femminista?

Alice Lowe: Non direi che è un film femminista in sé. Direi che sono una femminista e ho fatto un film. Ma non ho un'agenda femminista con esso. Penso che sia un errore definirlo un film femminista, perché all'inizio c'è un po 'in cui ti senti come se stesse uccidendo uomini. Ma mentre continui a guardarlo, ti rendi conto che la sua rabbia non ha confini. È arrabbiata con l'umanità. È più universale di qualcuno incazzato con gli uomini.

Qualche consiglio finale per i registi in erba incinta di otto mesi?

Alice Lowe: Divertirsi!

kanye west tradisce kim

'Prevenge' è ora disponibile in anteprima in tutto il Regno Unito e aprirà a livello nazionale il 10 febbraio. Dai un'occhiata alla galleria di immagini qui sopra, guarda il trailer qui sotto o vai a prevengemovie.com scoprire di più.