I migliori film del 2016 che non hai visto

Principale Arte + Cultura

Mentre dormivi, molti film acclamati dalla critica sono esplosi in decine di teatri e hanno sconvolto coloro che hanno avuto la fortuna di vederli. Questi sono i film più offensivamente sottovalutati che sono stati rilasciati quest'anno. Se li hai già visti, congratulazioni, puoi gongolare compiaciuto a qualcuno a cui importa nei commenti qui sotto. Per coloro che non l'hanno fatto, tutti i film qui sotto condividono un filo conduttore: ironia della sorte, parlano di disadattati che lottano per trovare un posto a cui appartengono veramente. Nel Morris dall'America , Morris è vittima di bullismo per il suo peso ed è vittima del razzismo; Mostro dell'armadio è un paradigma di auto-scoperta sessuale, forse il miglior film in uscita da questa parte del 2000. Anche se sfortunatamente ci sono troppi film marginali incredibili demoliti dalla fabbrica di remake non originale - Abbraccio del Serpente , Capitano Fantastico , Sorellina - questi cinque sotto sono palle di cannone potenti e viscerali che hanno una risonanza morale ben oltre le loro trame facili da digerire.





MORRIS DALL'AMERICA

Il tredicenne Morris e suo padre si trasferiscono a Heidelberg, in Germania, dove Morris - praticamente un emarginato sotto tutti i punti di vista - si innamora di una bionda dalle gambe lunghe a scuola. All'inizio, Katrin asseconda la sua cotta, attirando Morris a una festa piena di estasi dove gli schizza una pistola ad acqua sull'inguine e scatta una foto per poi umiliarlo. Quando Katrin gli si avvicina il giorno dopo a scuola, lui la perdona ei due stringono un'improbabile amicizia. Diventa la sua specie di protettrice, scartando gli insulti degli altri sul peso di Morris e sulla mancanza di talento. Morris vuole essere un rapper. Quindi, quando Katrin offre l'idea di una fuga ribelle da Heidelberg per andare in tour con un amico DJ, obbliga e finisce con una ritrovata fiducia. Morris dall'America è facile da guardare e, con il suo umorismo, il regista Chad Hartigan propone un commento morale sull'affrontare il razzismo e il bullismo.

MOSTRO RIPOSTIGLIO

L'adolescente sessualmente frustrato e il vergine di 18 anni Oscar sfuggono alla realtà attraverso il suo trucco mostruoso. I suoi sogni sono di entrare nell'industria cinematografica. Se non sei ancora venduto, parla con il suo criceto domestico, doppiato dal leggendario Velluto blu l'attrice Isabella Rossellini. Il criceto è un regalo dei suoi genitori, dopo che gli hanno detto che si stanno separando. È anche testimone di un attacco gay particolarmente inquietante, che non fa che soffocare il suo orientamento sessuale. Oscar fa le mosse del suo lavoro quotidiano di bricolage, quando Wilder arriva in città e intensifica le domande di Oscar sulla sua sessualità. Mostro dell'armadio , il debutto del regista Stephen Dunn, è il film in uscita più anticonvenzionale da molto tempo.



CALCI

Come un video musicale lungo e meravigliosamente girato, Calci trasforma una semplice narrazione in 90 minuti seriamente rinfrescanti di vendetta hip hop. Quando Brandon svuota il suo salvadanaio per comprare delle Air Jordan dal retro di un furgone, sta andando alla grande. Alla fine, si inserirà tra i suoi amici e coetanei più interessanti a scuola. Almeno, finché non viene saltato e gli vengono rubati i calci da alcuni teppisti. Il film segue Brandon e i suoi due amici mentre mettono insieme una troupe per avventurarsi nella periferia di Oakland e riprendersi non solo le J di Brandon, ma la sua dignità. Interpretato dal figlio di Biggie, Christopher Wallace Jr, il film è in fiamme con un'incredibile colonna sonora hip hop di Wu Tang Clan, RJD2, Mac Dre e Charles Bradley. Sono parti uguali divertenti ed elettrizzanti, e se la tua testa non ondeggia durante l'intero film, allora consulta un dottore; sei sordo.



SING STREET

Direttamente dal 1985 arriva Dublino Sing Street , una dinamo musicale con giovani diseredati che formano una band per impressionare una ragazza. Quando viene mandato a una scuola privata, Conor mette insieme una band 'futurista' nonostante non conosca i Duran Duran o i Depeche Mode. Ma non è nemmeno che sapessero cosa stavano facendo quando hanno iniziato, giusto? Questa è la logica dietro il suono di Sing Street, un'opera teatrale in Synge Street, dove si trova la loro opprimente scuola cattolica. Il New Romantic Conor appena coniato inizia a truccarsi e si tinge la frangia, schivando il vetriolo e combattendo gli insulti scrivendo testi di canzoni che spera piacciano a Raphina, un'aspirante modella. Più Conor ei suoi compagni di band prendono la loro musica, più Raphina è affascinata dai loro sforzi. Sing Street è una festa karaoke spensierata che sovverte un periodo tetro della storia per i giovani con canzoni totalmente riproducibili.



PRESENTAZIONE DELLA PRINCIPESSA SHAW

Uno dei migliori documentari usciti quest'anno, Presentazione della principessa Shaw è la vera storia di Samantha Montgomery, una cantante di YouTube che è diventata una sensazione virale dopo che un'artista di mash-up dall'altra parte del mondo ha scoperto la sua voce in stile Winehouse. È una storia davvero edificante nel momento in cui guardiamo Montgomery, alias Princess Shaw, scopre che la sua voce è stata inclusa in una canzone del musicista israeliano, Kutiman, che raccoglie milioni di visualizzazioni. I due musicisti rendono il mondo un po 'più piccolo collaborando, poiché il retroscena straziante della principessa Shaw apre la strada a un futuro molto luminoso come artista di registrazione. Alcuni hanno rimproverato il dottore sul fatto che il regista Ido Haar ha avuto un ruolo nell'orchestrare la storia. (Non ha detto a Shaw che era nel video virale di Kutiman, sperando di cogliere la sua reazione istintiva davanti alla telecamera). Tuttavia, trovami un documentario che sia genuinamente neutro senza programmi e questo gadget edificante.